lunedì 6 febbraio 2017

Pasticcini di frolla montata part. II


...non so voi, ma io ho sempre avuto un rapporto conflittuale con la siringa sparabiscotti...o non spara o non si stacca la pasta appena "sparato" il biscotto o ancora la pasta mi fuoriesce dalla sparabiscotti perchè troppo morbida....insomma, alla fine ci ho rinunciato e ormai da anni opto per la sac à poche...ma a Natale ho ricevuto una bella siringa sparabiscotti e -visto che la mia ormai "ex" l'avevo regalata a mia sorella dopo l'ennesimo, frustrante tentativo fallito - mi è ritornata quell'insana voglia di lottare con un attrezzo e dimostrare che ce la posso fare io....e stavolta ce l'ho fatta....la frolla è quella che ormai utilizzo da anni, ma con una leggerissima modifica nelle dosi di farina, per rendere la pasta un pò più morbida, perfetta per la mia nemica "sparante" infernale, che tutto sommato potrebbe anche trasformarsi in quasi-amica se continua a far la brava.... 


Ingredienti:
250 g di burro
350g di farina 00
100 g di uova intere
20 g di tuorlo
150 g di zucchero a velo
buccia di limone grattugiata q. b. 
3 g di sale
ciliegine candite e zucchero a velo q. b. per guarnire


Preparazione:
Togliete il burro e le uova dal frigo almeno 1 ora prima della preparazione: entrambi gli ingredienti dovranno essere alla stessa temperatura.  Trascorso questo tempo montate il burro con lo zucchero a velo e la buccia di limone per circa 10 minuti, fino a rendere il composto spumoso ed omogeneo. A questo punto aggiungete le uova, poco alla volta; le uova non dovranno essere fredde altrimenti potrebbero formare fastidiosi grumi. Abbiate cura di far assorbire completamente ad ogni inserimento, per poi procedere con le rimanenti uova. Unite la farina setacciata con il sale e mescolate fino ad incorporarla completamente. Quando il composto sarà ben omogeneo, trasferitelo in una sac à poche con bocchetta a stella di diametro medio o in una siringa sparabiscotti, rivestite una teglia di carta e date ai biscotti la forma desiderata. 


















Decorate poi con ciliegine candite o frutta secca a piacere e lasciate riposare in frigo per almeno 4-5 ore, meglio se tutta la notte. Preriscaldate il forno a 180° C e cuocete fino a doratura, all'incirca per 10-15 minuti. Lasciate raffreddare e cospargete di poco zucchero a velo. 



10 commenti:

Daniela ha detto...

Devo decidermi a rispolverarla, mi piace tantissimo "sparare" biscotti ^_^
Un bacio e buon inizio di settimana

Anonimo ha detto...

Wowwww, trooooooppo deliziosiii, li voglioooooooooo ^_^
Alice P.

Marikacakes ha detto...

Ahahah....Daniela,io ho avuto un primo approccio molto conflittuale con la sparabiscotti.....ma non ho mai deposto del tutto le armi...perseverare stavolta mi ha aiutata!!! ;)

Marikacakes ha detto...

Grazie Alice....vieni, ce ne sono anche per te! :*

Lory Lo ha detto...

I miei conflitti con la sparabiscotti, invece, proseguono da molti anni...
Complimenti a te per questi deliziosi biscotti: veramente invitanti! :o)
Lory
Bazzicando in Cucina

Marikacakes ha detto...

Ahahahah....Lory, allora non sono l'unica?! Sai che ti dico?!.....stavolta mi è mezzo-riuscito di usarla e "sparare"...ma continuerò a lavorare di sac à poche, che la manovro meglio mi sa.....bacio :D

Sanny Di Blasi ha detto...

Deliziosi questi biscotti :-D Andrò controcorrente ma io la sparabiscotti non l'ho mai utilizzata. Mi segno la ricetta, magari mi convinco a comprarla! ;-)

Marikacakes ha detto...

Grazie Sanny....io la sparabiscotti l'ho provata un paio di volte, ma continuo a preferire la sac à poche.....non so se ti consiglierei di acquistarla, l'unica utilità che ha è la possibilità di variare la forma dei biscotti...ma la ricetta va benissimo anche senza sparabiscotti.... ;)

Apriti Sesamo ha detto...

Quando vedo biscotti fatti con la "sparabiscotti" li contemplo per ore! Non sono mai riuscita fare manco uno! Complimenti per i bellissimi dolci che vedo nel tuo blog! Mi sono iscritta tra i lettori fissi, se ti va ti aspetto su quintogusto.blogspot.it :-)
Eleni

Luna B ha detto...

Marika cara che bellezza e che golosità questi favolosi pasticcini :) Ti abbraccio forte :)