giovedì 11 aprile 2013

Torta Lisca di pesce


Ogni tanto, spulciando tra le foto e le ricette, mi capita di ritrovare i dettagli di un momento, di un'emozione ormai trascorsa ed il ricordo vive anche attraverso un dolce...e inevitabilmente si trasforma in emozione...come questa torta semplice, ma ricca di  sorrisi, abbracci e della gioia di un bambino (mio figlio), che con questo dolce dai colori decisi ha festeggiato il compleanno del suo papà con l'orgoglio di un dettaglio che richiama una passione sfrenata...il mare!!! Si tratta di un classico Pan di Spagna con crema alla vaniglia e crema alle nocciole...un dolce semplice, anche nelle decorazioni, per una festa "intimamente familiare"...a voi la ricetta...


Ingredienti: 
x il Pan di Spagna
Per ogni uovo utilizzato vi occorreranno 
30 g di zucchero semolato
15 g di farina autolievitante
15 g di fecola di patate
una bustina di vanillina
buccia di limone grattugiata







x la crema di farcitura
1 l di latte fresco intero
3 tuorli
1 uovo intero
80 g di amido di mais
150 g di zucchero semolato
i semini di 1/2 bacca di vaniglia
            +
pasta di nocciole












Preparazione:
x il Pan di Spagna
Lavorate a lungo, almeno per una ventina di  minuti, le uova con lo zucchero in una planetaria. Montate fino a che non otterrete un composto gonfio, chiaro e spumoso. Aggiungete gli aromi continuando a mescolare. Unite la farina e la fecola setacciate ed incorporatele con una spatola di gomma, delicatamente con movimenti dal basso verso l'alto. Cuocete in forno preriscaldato a 180° C x 30-35 minuti, controllate la cottura con uno stecchino e lasciate nel forno spento per altri 10-15 minuti. Se la temperatura del vostro forno rimane elevata anche dopo la cottura, fate questo passaggio con lo sportello semi-aperto. Sfornate e sformate su una gratella solo dopo il completo raffreddamento. Tagliate in 3 dischi.


x la crema di farcitura
In un pentolino portate a bollore il latte con i semini della stecca di vaniglia e lasciate in infusione. Nel frattempo lavorate i tuorli + l'uovo intero con lo zucchero, aiutandovi con uno sbattitore elettrico. Quando avrete ottenuto una cremina liscia e gli ingredienti vi sembreranno ben amalgamati, aggiungete l'amido di mais e mescolate fino a completo assorbimento. Filtrate il latte con un colino e versatelo a filo nel composto. Cuocete su fiamma dolce mescolando di continuo con una frusta, fino a che non si addensi. Lasciate intiepidire ed aromatizzate metà della crema con l'aggiunta di pasta di nocciole, in quantità variabile in base al vostro gusto. 

In un vassoio ponete il primo disco di Pan di spagna e bagnatelo a vostro piacere. Io ho usato latte con nesquik. Farcite con uno strato di crema alle nocciole e sovrapponete il secondo disco di Pan di Spagna, che bagnerete come il precedente. Farcite con la crema alla vaniglia e terminate con il terzo disco di Pan di Spagna, sempre spennellato con la bagna.  Glassate con panna montata e lasciare a rassodare in frigo per un'intera notte. Decorate con pasta di zucchero e ghiaccia...et voilà: ecco come si presentava la torta al taglio.  

















5 commenti:

Anonimo ha detto...

Molto bella, complimenti.
Lorenzo D.

Marikacakes ha detto...

Grazie Lorenzo ;)

ღ Rosalba ღ Le semplici ricette di Nonna Papera ღ ha detto...

Che bella! Brava :)

Barbapapà, Luna e Blade! ha detto...

E' davvero splendida questa torta e credo anche molto golosa! Complimenti e Auguri anche se in ritardo, a tuo marito!

Marikacakes ha detto...

Grazie cara, la torta era golosissima!!! Non preoccuparti x il ritardo negli auguri, il compleanno è già passato da parecchio. Ho pubblicato io con notevole ritardo foto e ricetta. Anzi, credo che all'epoca del compleanno non avessi ancora neanche aperto il blog...ma tu sei sempre carinissima! Se solo ne avessi il tempo pubblicherei miliardi di di foto e ricette...ma avrei bisogno che le mie giornate durassero almeno 72 ore...Baciiiii :D